Impianti tecnologici

La nostra azienda, operante in tutta la Lombardia, si occupa di impianti tecnologici per il risparmio energetico, quali sistemi di riscaldamento innovativi, valvole termostatiche, ripartitori e contabilizzatori del calore.

Professionalità, esperienza consolidata e innovazione rappresentano i punti cardine della Rm Impianti, impegnata da anni nella progettazione e installazione di impianti tecnologici volti al risparmio energetico.

La forza della nostra azienda consiste nella continua formazione del personale per riuscire a proporre soluzioni innovative e all’avanguardia, rispettose dei parametri fissati dalle normative vigenti e garanti di un alto grado di sostenibilità ambientale.

Non esitare a contattarci per avere maggiori informazioni sui nostri impianti tecnologici!

Impianti-tecnologici-lombardia
Valvole-termostatiche-risparmio-energetico-lombardia
Sistemi-riscaldamento-tecnologici-innovativi
Ripartitori-calore-lombardia

Valvole termostatiche per risparmiare sui consumi

La valvola termostatica, chiamata anche termovalvola, è un dispositivo automatico che permette di regolare in modo autonomo il flusso di acqua calda in ingresso di un calorifero in base alla temperatura che si desidera raggiungere in un dato ambiente.

Grazie ad un particolare dispositivo è possibile impostare la temperatura della singola stanza in cui è installato il radiatore e la valvola andrà ad aumentare o diminuire la portata di acqua calda.

L’installazione delle valvole termostatiche è un’operazione che si esegue in giornata, comporta pochi disagi ma molti vantaggi economici: la possibilità di avere calore solo quando serve permette di utilizzarne meno e di ridurre il consumo di combustibile necessario a produrlo. Questo comporta un notevole risparmio energetico che si traduce, ovviamente, in un risparmio economico.

Formazione-del-personale
Contabilizzatori-calore-lombardia
Sostenibilita-ambientale

Valvole termostatiche: i nostri consigli

  • Le valvole termostatiche non devono essere coperte da mobili, tende o altri oggetti in quanto se la testa termosensibile avverte una temperatura maggiore in quel punto, interromperà il flusso di acqua calda nel calorifero anche se, in realtà, nell’ambiente da riscaldare non è stata raggiunta la temperatura programmata.
  • Quando le finestre sono aperte bisogna chiudere la valvola, altrimenti l’aria fredda ne provoca l’apertura completa, il radiatore scalda alla massima potenza ed il calore si disperde attraverso la finestra aperta.
  • Nel periodo estivo è consigliabile tenere le teste termostatiche alla massima apertura per evitare che l’inattività della valvola consenta alle impurità presenti nell’acqua del circuito di riscaldamento di impedirne in seguito il corretto funzionamento.

 

Contattaci e richiedi un preventivo gratuito! Operiamo in tutta la Lombardia.